Le buone pratiche del riuso

Lo scorso anno abbiamo proposto alle amministrazioni del Miranese il progetto Riuso che prevedeva una campagna informativa per favorire il dono, il baratto o la compravendita di oggetti usati. Abbiamo creato alcune pagine del sito dedicate al progetto che sono state visitate da migliaia di persone in particolare nella primavera/estate di quest’anno.

volantinoconferenzariuso

La diffusione delle pratiche di riuso

Nel quadro del festival Si Può Fare! di mira del 14 – 16 ottobre 2016, organizziamo un nuovo momento di riflessione sul tema.

Facciamo il punto sulla situazione, anche alla luce degli ultimi sviluppi normativi che possono facilitare il processo, con:

  • Renzo Favaretto Direttore Divisione Ambiente e Servizi Pubblici Locali di VERITAS
  • Alessandro Giuliani Rete ONU – Operatori Nazionali dell’Usato
  • Marco Sacco Presidente del Movimento per la Decrescita Felice di Venezia

Sabato 15 ottobre 2016 ore 18.00, Villa dei Leoni, Sala Piano Rialzato.

Resoconto su “Il Mondo del Riuso”

All’incontro pubblico “Il mondo del Riuso” che il 13 maggio scorso ha dato avvio ufficialmente al progetto RIUSO proposto da MDF Venezia ai comuni del Miranese hanno partecipato un’ottantina di persone. Potete vedere alcune immagini dell’evento cliccando qui.

Gli Assessori all’ambiente di Spinea e Mirano Stefania Busatta e Federico Vianello hanno spiegato il perché di questa iniziativa sottolineando che la fase storica in cui si doveva promuovere la raccolta differenziata si sta esaurendo ed oggi è indispensabile impegnarsi per ridurre i rifiuti.

Alessandro Giuliani, della rete ONU ha presentato i principali dati che evidenziano la capacità di riduzione dei rifiuti dei negozi dell’usato e lo sviluppo del settore degli ultimi anni.

Elisa Boldi, fondatrice di cose(in)utili ha presentato il suo sito e i vantaggi per i residenti a Mirano e Spinea con questo videomessaggio:


Il rappresentante del Cesvitem ha raccontato l’esperienza di questa Associazione di Mirano di un bazar di oggetti regalati che si possono acquisire a fronte di offerta che serve  a finanziare i progetti di sviluppo nel sud del mondo, mentre Maura Rosa di Veritas ha illustrato le attività di questa azienda per il Riuso evidenziando le difficoltà che si incontrano.

In generale è emerso che la società veneta e italiana, dopo anni di ubriacatura da consumismo, sta recuperando l’idea che il riutilizzo degli oggetti non è riservato solo ai non abbienti, ma possa soddisfare altresì i bisogni della classe media.

MondoRiuso19

Consegna PC all’Associazione Tagua

In occasione dell’incontro sono stati consegnati due computer che il Gruppo Recupero Hardware del Movimento per la Decrescita Felice di Venezia ha rigenerato ottenendoli da chi non li usa più, verificandoli e rimettendoli a disposizione per le associazioni locali o le persone bisognose.

Il mondo del riuso

locandinaIncontroRiuso4

Locandina dell’incontro

Il 13 maggio si svolgerà a Mirano l’incontro pubblico “IL MONDO DEL RIUSO – prima del riciclo bisogna promuovere il riuso degli oggetti per dar loro una nuova vita, per risparmiare le risorse, l’energia e l’ambiente”.

Si tratta dell’evento di lancio del progetto RIUSO proposto dal Movimento per la Decrescita Felice di Venezia a cui hanno aderito i comuni di Spinea (VE) e Mirano (VE) ed ha lo scopo di favorire la cultura e le pratiche del riuso e del baratto, in particolare tramite la piattaforma www.coseinutili.it.

PROGRAMMA

  • ore 20.45 – Saluti e introduzione – Federico Vianello Assessore ambiente Comune di Mirano
  • ore 21.00 – Presentazione Progetto Riuso attivato dal Comune di Mirano e Spinea. Stefania Busatta Assessora alle politiche ambientali Comune di Spinea
  • ore 21.20 – Il baratto asincrono e la banca del tempo, videopresentazione di www.coseinutili.it – Elisa Boldi fondatrice Associazione Coseinutili
  • ore 21.30 – Il mondo del Riuso in Italia: la situazione attuale e le prospettive di un settore in continua crescita – Alessandro Giuliani consulente scientifico Rete ONU (Operatori Nazionale dell’Usato)
  • ore 21.55 – Alcune esperienze virtuose di riuso, nazionali ed internazionali – Carla Poli esperta del settore
  • ore 22.10 – Donare alle associazioni, un esperienza locale – Simone Naletto Cesvitem Mirano
  • ore 22.20 – Riuso e ecocentri: la normativa attuale e le ultime novità legislative nazionali – Maura Rosa Veritas Spa
  • ore 22.35 – Dibattito e conclusioni

L’incontro si terrà presso presso la sala Conferenze di Villa Errera a Mirano (VE) alle h 20.30 di venerdì 13 maggio 2016.

Per la locandina clicca qui e per maggiori informazioni scrivi a mdfvenezia@gmail.com.

Resoconto Gruppo Recupero Hardware 2015

Hardware

Gruppo Recupero Hardware

Anche nel 2015 il gruppo di volontari che recupera computer inutilizzati ha continuato nella propria opera di riparazione e distribuzione di computer e altro hardware dismesso.

Sono stati donati vari oggetti tecnologici da 7 persone/soggetti tra cui il Comune di Mirano e un’impresa privata che hanno donato vari computer.

A questi vanno aggiunte le persone che ci hanno chiesto di aggiustare il loro PC.

In totale, tra coloro a cui abbiamo ammodernato il computer e coloro ai quali abbiamo girato computer e altro hardware ricevuto, sono stati 12 persone/soggetti, tra cui la scuola dell’infanzia Rodari di Scorzé alla quale sono stati consegnati due computer portatili e due fissi, tutti con una versione di  Linux per scuole: So.Di.Linux.

Clicca qui per scaricare la relazione con i dati del 2015.